La fonte italiana per le notizie di tendenza e gli aggiornamenti di Procut >>

Mourinho si chiede perché ci sia voluta una settimana horror per gli Spurs per giocare così bene contro il Villa

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Tabella dei contenuti

Il manager del Tottenham Hotspur Jose Mourinho ha elogiato l’atteggiamento della sua squadra dopo la vittoria per 2-0 sull’Aston Villa domenica, ma si è chiesto perché ci siano volute due prestazioni terribili per galvanizzarli.

La debole prestazione di domenica scorsa nel derby del nord di Londra, sconfitta dall’Arsenal, è stata seguita da una deplorevole capitolazione per 3-0 in trasferta contro la Dinamo Zagabria per uscire dall’Europa League.

  • Valutazioni del Tottenham: Moura 8/10, Kane 7/10 nella tanto necessaria vittoria

Ma i gol di Carlos Vinicius e Harry Kane sono valsi una vittoria a Villa che ha portato il Tottenham al sesto posto in Premier League, a soli tre punti dal Chelsea quarto in classifica.

“Ok, sono davvero contento [della reazione], ma è triste che abbiamo bisogno di una sconfitta così brutta per avere questo tipo di reazione”, ha detto Mourinho, che ha accusato la sua squadra di non rispettare il proprio lavoro dopo la sconfitta con la Dinamo.

“Questa non dovrebbe essere una reazione, questo dovrebbe essere uno stato mentale permanente, un’anima permanente nella squadra, penso che sia la nostra prossima sfida – avere questo standard in termini di sforzo, impegno, sacrificio”.

Mourinho, che ha detto di aver “aperto il suo cuore più che in 20 anni” dopo la sconfitta infrasettimanale, ha apportato sette modifiche alla squadra che ha iniziato a Zagabria, portando giovani come il centrale gallese Joe Rodon e Japhet Tanganga, mentre Vinicius ha avuto solo la sua seconda partenza in Premier League.

Il Tottenham è sopravvissuto a un periodo difficile nel primo tempo, ma dopo che Vinicius ha segnato il punto di partenza al 29′, i visitatori sono cresciuti in fiducia con Kane che ha aggiunto un rigore nel secondo tempo.

“Ho sentito che la squadra aveva bisogno di uno spirito diverso, gente umile, onesta, semplice come Japhet, Rodon, Vinicius, i due sedicenni in panchina stanno vivendo il sogno”, ha detto.

“Sono tre punti importanti, ora i ragazzi spariscono e tornano due o tre giorni prima della prossima partita e preghiamo e speriamo che tornino in buone condizioni”.

Kane ha detto che la squadra è stata “imbarazzata” dagli eventi di Zagabria e li ha invitati a spingere ora per le prime quattro.

“Nelle ultime due partite siamo scesi al di sotto dei nostri standard. È stato bello riaverlo oggi – tutti lottano, mettendo in gioco i loro corpi”, ha detto.

“Questo è quello che dobbiamo fare per il resto della stagione per dare una spinta alle prime quattro”.

Il manager del Villa, Dean Smith, ha detto che la sua squadra manca di qualità nel terzo finale e spera che il ritorno di Jack Grealish dopo la pausa internazionale possa ridare vita alla sua squadra.

“Non possiamo [solo] aspettare che Jack torni. I giocatori lì, è la loro opportunità. Non molti l’hanno colta”, ha detto del crollo del Villa da quando il loro capitano si è infortunato.

Altro da esplorare

scegliere i migliori siti di scommesse

Cosa cercare quando si sceglie un fornitore di scommesse

I bookmaker sono le entità che ti permettono di entrare nel mondo delle scommesse. Nessuna strategia di scommessa o tecnica di gestione del bankroll conta se qualcuno non accetta effettivamente le tue scommesse.