Connettiti con i leader del marketing di alto livello. unisciti all'evento online di Boost ->

Pronostici Champions League: Bayern Monaco e Chelsea arrivano in finale?

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Tabella dei contenuti

Pep Guardiola e il Manchester City devono percorrere un percorso scoraggiante verso la prima finale di Champions League del club dopo che il sorteggio dei quarti di finale e delle semifinali ha messo i leader della Premier League contro il Borussia Dortmund e i vincitori dello scontro tra Bayern Monaco e Paris Saint-Germain.

Con la UEFA che traccia la strada verso la finale di Istanbul sorteggiando sia i quarti che le semifinali, la prospettiva che il Liverpool ripeta il successo in Champions League del 2005 allo Stadio Ataturk dipende dal fatto che la squadra di Jurgen Klopp superi il Real Madrid negli ultimi ottavi, prima di affrontare i vincitori dello spareggio Chelsea-Porto. Prima di vincere la Champions League nel 2005, il Liverpool ha battuto il Chelsea in semifinale con il famigerato “gol fantasma” di Luis Garcia.

Il sorteggio mantiene anche viva la prospettiva di una finale tutta inglese, con uno scontro al botteghino tra Real e Bayern anche possibile.

Con il percorso verso Istanbul ora chiaro, ESPN ha cercato di prevedere come si svolgeranno i turni finali e chi si incontrerà nella finale del 29 maggio.

Mentre il Manchester City sarà fortemente favorito per avanzare su una squadra di Dortmund che è fuori dalle prime quattro della Bundesliga tedesca, tutto potrebbe andare terribilmente male per la squadra di Pep Guardiola se non riuscirà a neutralizzare la minaccia di Erling Haaland.

Il 20enne, il cui padre Alfie ha giocato per il City tra il 2000 e il 2003, è uno dei principali obiettivi estivi di Guardiola, ma in questo momento, è la più grande minaccia per le prospettive del City di raggiungere le semifinali. Haaland è il capocannoniere di questa stagione con 10 gol e non sarà intimorito dall’affrontare il City, ma il Dortmund ha anche il talento in attacco dell’ex giovane del City, Jadon Sancho, che può causare preoccupazione a Guardiola e ai suoi giocatori.

Il punto debole del Dortmund è dietro, dato che ha subito nove gol finora in questa stagione nella competizione. Il City, nel frattempo, ha concesso solo un gol in otto partite di Champions League: un gol al 14° minuto nella vittoria del City 3-1 sul Porto ad ottobre. Ma per quanto il City sia stato impressionante, non ha affrontato un attaccante della qualità di Haaland durante una corsa morbida ai quarti, quindi il pareggio è meno netto di quanto sembri sulla carta.

La forza complessiva del City, con giocatori del calibro di Kevin De Bruyne e Raheem Sterling, dovrebbe farli avanzare, ma Haaland potrebbe ribaltare il risultato.

Chi si qualifica? Manchester City

Anche se il Porto ha scioccato la Juventus nell’ultimo turno per raggiungere i quarti di finale, i due volte vincitori della Champions League erano la squadra che gli altri sette club volevano pescare.

L’allenatore Sergio Conceicao ha costruito una squadra dura e sottovalutata all’Estadio do Dragao, con il 38enne Pepe che ha guidato la difesa in modo eccezionale contro la Juve. La minaccia del gol di Sergio Oliveira dal centrocampo preoccupa il Chelsea, ma la squadra di Thomas Tuchel si è trasformata da quando il tecnico tedesco ha sostituito Frank Lampard a gennaio, rimanendo imbattuta in 13 partite (tutte le competizioni). La loro impressionante vittoria agli ottavi di finale contro l’Atletico Madrid ha anche evidenziato il loro emergere come una pericolosa outsider nella competizione di questa stagione.

Tuchel ha organizzato il Chelsea in modo difensivo e sta iniziando a ottenere il meglio da Kai Havertz. Timo Werner è un altro giocatore che sta iniziando a rendere sotto Tuchel dopo aver lottato con Lampard.

Mentre il Porto ha la capacità e l’allenatore per rendere la vita difficile al Chelsea e spingerlo fino in fondo, è difficile vedere oltre il club inglese.

Chi si qualifica? Chelsea

Una replica della finale della scorsa stagione, vinta dal Bayern a Lisbona, vede probabilmente i due favoriti per la competizione di quest’anno andare ancora una volta testa a testa.

Il Bayern ha superato ogni altro club in questa stagione, con 24 gol in otto partite finora, ma la squadra di Hansi Flick ha mostrato vulnerabilità in Bundesliga perdendo due volte — contro il Borussia Monchengladbach e l’Eintracht Francoforte — nel 2021. Anche il PSG ha lottato per la sua solita forma vincente, con la squadra di Mauricio Pochettino in un insolito secondo posto in Ligue 1 dietro i leader Lille. Ma l’eliminazione del Barcellona agli ottavi di finale è stato un grande ostacolo psicologico superato dal PSG a causa delle sue precedenti fragilità contro i club d’élite europei, e affrontare di nuovo il Bayern è arrivato in un buon momento per la squadra francese.

Se Neymar può tornare in piena forma in tempo dopo un lungo periodo di assenza per un infortunio alla coscia, lui e Kylian Mbappe potrebbero abbattere il Bayern. Ma in questo momento, il Bayern sembra avere più probabilità di uscirne vincitore nel più vicino dei quattro incontri.

Chi si qualifica? Bayern Monaco

Real Madrid vs. Liverpool
È una ripetizione delle finali di Champions League del 1981 e del 2018 ma anche uno scontro tra due squadre che hanno lottato per la forma in questa stagione. La riunione di Mohamed Salah con Sergio Ramos per la prima volta da quando l’attaccante del Liverpool è stato ferito dal capitano del Madrid nella finale del 2018 sarà un’affascinante sottotrama di questa partita, ma il risultato sarà probabilmente deciso da quale squadra difende meglio.

La crisi difensiva del Liverpool causata dagli infortuni a lungo termine di Virgil van Dijk e Joe Gomez ha destabilizzato la squadra di Klopp, mentre l’assenza per infortunio del capitano Jordan Henderson a centrocampo ha anche influenzato i risultati. Eppure il Real ha subito gol per tutta la stagione, con la squadra di Zinedine Zidane che ne ha subiti 10 in otto partite di Champions League. Il Liverpool, nonostante i suoi problemi, ha subito solo tre gol nella competizione in questa stagione.

La prospettiva che le partite si giochino nel piccolo stadio Estadio Alfredo Di Stefano del Real, presso il campo di allenamento del club, e la seconda tappa in un Anfield vuoto, avrà anche un impatto, perché entrambe le squadre possono di solito contare su un formidabile supporto in casa nelle ultime fasi della Champions League.

Questo è un pareggio tra un Real che invecchia e un Liverpool colpito dagli infortuni, ma se Salah e Sadio Mane sono in forma, il Liverpool vincerà.

Chi si qualifica? Liverpool

ANTEPRIMA DELLA SEMIFINALE
Bayern Monaco vs. Man City: Se i quarti di finale vanno come previsto, ci sarà uno scontro Bayern vs. City in semifinale, con il City che ancora una volta avrà il percorso più difficile possibile verso la finale.

Pep Guardiola ha passato tre anni al Bayern cercando, e fallendo, di vincere la Champions League, e a maggio saranno 10 anni dall’ultima volta che ha guidato una squadra alla gloria europea, dopo la vittoria del Barcellona contro il Manchester United a Wembley nel 2011. Il City, ovviamente, non ha mai vinto la Champions League o raggiunto la finale, e nonostante l’incredibile successo che ha ottenuto all’Etihad dal suo arrivo nel 2016, continua ad aspettare la gloria nella competizione più grande.

In termini di qualità delle squadre e delle squadre, c’è poco divario tra il City e il Bayern, anche se il pedigree del club tedesco in Champions League dà loro il vantaggio. Loro ci sono stati e il City no, il che conta nelle fasi finali, con il City che non ha la forza psicologica per superare una squadra inferiore come il Lione nei quarti di finale dell’anno scorso.

L’unica area che potrebbe rivelarsi decisiva: Con Sergio Aguero in difficoltà per tutta la stagione, al City è mancato un attaccante affidabile. Gabriel Jesus, semplicemente non si è misurato come sostituto. Nel frattempo, il Bayern ha Robert Lewandowski, e l’affidabilità dell’internazionale polacco significa che i campioni d’Europa in carica sono i favoriti per raggiungere la finale.

Chi si qualifica? Bayern Monaco

Liverpool vs. Chelsea: Questo scontro in Premier League è diventato un rancore in Champions League durante gli anni 2000, con il Liverpool che ha battuto due volte il club di Londra in semifinale, nel 2005 e nel 2007, prima di perdere una terza volta nel 2008. Questa volta, se il Liverpool supera il Real e il Chelsea vede il Porto, potrebbero incontrarsi di nuovo in questo stadio per la quarta volta.

Il pedigree del Liverpool in Champions League conta sempre a suo favore, ma questa volta non potrà contare su un Anfield rumoroso e pieno a causa della pandemia di COVID-19. Il Chelsea ha vinto la sua ultima uscita ad Anfield in Premier League all’inizio di questo mese e Tuchel crede di avere la resistenza e la fiducia nella sua squadra per vincere di nuovo se si incontrano in semifinale.

Entrambe le squadre hanno avuto le loro difficoltà in questa stagione, ma il Chelsea ha trovato la sua forma e sembra fresco e forte sotto il suo nuovo manager. Se incontrano il Liverpool in semifinale, il Chelsea avrà il vantaggio di prenotare una rivincita della loro vittoria finale del 2012 contro il Bayern Monaco.

Chi si qualifica? Chelsea

Altro da esplorare

Betfair ha ottenuto la licenza per operare in Colombia

A settembre 2021, saranno cinque anni e quattro mesi da quando il regolatore locale del gioco d’azzardo ha iniziato ad autorizzare operatori terzi ad offrire il gioco online all’interno del territorio colombiano. piattaforme come Betfair hanno 3,8 milioni di giocatori registrati nella nazione.